Guida interattiva alla flora vascolare
del basso corso del Fiume Lamone (Ravenna)

Pier Luigi Nimis, Giorgio Lazzari, Nicola Merloni, Andrea Moro, Daniele Saiani, Stefano Martellos
-
Foto di Andrea Moro

Questa è una guida interattiva alle piante vascolari presenti in tre zone umide (Punte Alberete, Valle Mandriole e Bassa del Bardello), adiacenti il tratto terminale del fiume Lamone (Ravenna). Le tre zone umide incluse nell’area di studio rappresentano attualmente gli ultimi relitti di ambienti d’acqua dolce che al tempo dell’istituzione della Cassa di Colmata si estendevano ancora per diverse migliaia di ettari (oltre 6000), dall’antico corso padano meridionale (ora Fiume Reno) a nord, fin quasi a lambire la città di Ravenna, a sud. Queste zone palustri sono chiamate localmente ‘figlie del Lamone’ e la loro flora costituisce una testimonianza e un patrimonio di biodiversità vegetale di eccellenza rispetto ad un territorio pesantemente antropizzato e banalizzato.
La guida, preparata dal Progetto SiiT, coordinato dal Dipartimento di Scienze della Vita dell’Università di Trieste, è stata realizzata in collaborazione con il Parco Delta del Po, l’Associazione di volontariato L’Arca (che ha fornito la lista floristica) e l’Ecomuseo delle Piante Palustri di Bagnacavallo.
Il progetto SiiT (Strumenti interattivi per l’identificazione della biodiversità: un progetto educativo in un’area transfrontaliera) è finanziato nell’ambito del Programma per la Cooperazione Transfrontaliera Italia-Slovenia 2007-2013, dal Fondo europeo di sviluppo regionale e dai fondi nazionali.


Bibliografia dedicata ai censimenti floristici



I Quaderni IBIS (Inventari della BIodiversità Specifica) relativi alla Flora di Ravenna, editi da L’ARCA Associazione di Volontariato, Ravenna, elencano tutte le specie vegetali superiori presenti nelle aree protette; costituiscono un censimento aggiornato sulla biodiversità della vegetazione naturale della costa romagnola. I censimenti vengono effettuati dai tre Autori sopra citati , con la partecipazione di numerosi collaboratori, citati nominalmente in ciascuno dei Quaderni a cui hanno partecipato. Il lavoro viene svolto a titolo volontario ed in nome e per conto del Parco Regionale del Delta del Po, Emilia Romagna, che concorre anche alla maggior parte delle spese di pubblicazione. Le determinazioni sono curate dagli Autori, con la collaborazione di numerosi specialisti italiani e stranieri per le specie dubbie o in evoluzione tassonomica. Copie cartacee di ciascun Quaderno sono disponibili presso l’Ente per la Gestione dei Parchi e la Biodiversità, Delta del Po, Emilia Romagna (Comacchio) o presso la Segreteria de L’Arca: 48123 Ravenna - via Canalazzo, 23 - tel/fax 0544 465019 e.mail larcara@alice.it, www.larcapuntealberete.it.
Lazzari G., Merloni N., Saiani D., 2007 - FLORA Punte Alberete - Valle Mandriole. Quaderno IBIS n. 1, AdV L’Arca, Ravenna, pp. 1-32 (Specie elencate 444; superficie ca. 500 ettari).
Lazzari G., Merloni N., Saiani D., 2008 - FLORA Bassa del Bardello e Dune litoranee di Ravenna. Quaderno IBIS n. 2,AdV L’Arca, Ravenna, pp. 1-40 (Specie elencate 369, superficie 99 ha Bardello , dune ca. 100)
Lazzari G., Merloni N., Saiani D., 2009 - FLORA Riserve Naturali dello Stato nell’area costiera di Ravenna. Quaderno IBIS n. 3, AdV L’Arca, Ravenna, pp. 1-48 (Specie elencate 568, superficie ca. 1790 ha).
Lazzari G., Merloni N., Saiani D., 2010 - FLORA Pinete storiche di Ravenna, San Vitale, Classe e Cervia. Quaderno IBIS n. 4, AdV L’Arca, Ravenna, pp. 1-64 (Specie elencate 844, superficie ca. 2000 ha.
Lazzari G., Merloni N., Saiani D., 2011 - FLORA Siti Natura 2000 di Foce Reno e Foce Bevano. Quaderno IBIS n. 5, AdV L’Arca, Ravenna, pp. 1-48 (Specie elencate 685, superficie ca. 2000 ha)
Lazzari G., Merloni N., Saiani D., 2012 - FLORA Siti Natura 2000 della fascia costiera ravennate. Quaderno IBIS n. 6, AdV L’Arca, Ravenna, pp. 1- 80 (Specie elencate 1050, superficie ca.10.000 ettari: 11 siti SIC/ZPS)



Avete trovato errori o problemi? Mandateci i vostri commenti.
Feedback