Guida alle piante del Bosco di Alvisopoli
(Fossalta di Portogruaro, VE)

Pier Luigi Nimis
-
Foto di Andrea Moro

Questa è una guida multimediale alle più comuni piante che crescono nel Bosco di Alvisopoli, sito della rete Natura 2000 che si trova nel Comune di Fossalta di Portogruaro (VE). Il Bosco fu probabilmente creato alla fine del 1700 e sino al 1940 ha svolto il ruolo di parco della annessa Villa Mocenigo, proprietà allora dell'omonima famiglia veneziana. Probabilmente si era intervenuti su una preesistente formazione boscata inserendo specie esotiche, che oggi sono solo il 6% del totale, scavando canali e realizzando collinette. Abbandonato dopo la seconda guerra mondiale, ha riacquistato spontaneamente le caratteristiche tipiche del bosco planiziale.
Questa guida multimediale è stata realizzata in collaborazione tra il Comune di Fossalta di Portogruaro (VE) ed il Progetto SiiT, coordinato dal Dipartimento di Scienze della Vita dell’Università di Trieste, nell’ambito dell’iniziativa ‘Verde Pubblico’, che mira a valorizzare le aree verdi comunali creando strumenti interattivi di facile consultazione per avvicinare i cittadini alla conoscenza della biodiversità e soprattutto per fornire alle scuole uno strumento che permetta loro di utilizzare le aree verdi comunali come veri e propri ‘laboratori all’aperto’ centrati sull’identificazione delle piante.
Il progetto SiiT (Strumenti interattivi per l’identificazione della biodiversità: un progetto educativo in un’area transfrontaliera) è finanziato nell’ambito del Programma per la Cooperazione Transfrontaliera Italia-Slovenia 2007-2013, dal Fondo europeo di sviluppo regionale e dai fondi nazionali



Avete trovato errori o problemi? Mandateci i vostri commenti.
Feedback