Alberi ed arbusti
del Parco del Paleotto (BO)

Pier Luigi Nimis, Stefano Martellos
Barbara Bernabè, Elisabetta Rocca
Foto di Andrea Moro

Il Parco del Paleotto, nel quartiere Savena di Bologna, deve il nome ad un’antica famiglia senatoria bolognese, i Paleotti, e si estende su una superficie di 21 ha. Il parco è lambito dal torrente Savena e si trova ai piedi delle prime pendici collinari del contrafforte pliocenico a sud della città di Bologna. In gran parte coltivato fino a ad alcuni decenni fa, attualmente presenta ampie aree prative attraversate da viali alberati ed alcune zone boschive. Segno della passata attività agricola è la presenza di numerose specie di alberi da frutto. Recentemente alcune aree sono state rimboschite con specie autoctone.
Aics, attraverso l’associata Selene Centro Studi, gestisce la Casa del Parco presso la quale vengono organizzati corsi di educazione ambientale rivolti a studenti ed adulti.
Questa guida alle piante arboree ed arbustive del Parco del Paleotto è stata realizzata in collaborazione con il Progetto Europeo KeyToNature. Sono state prese in esame le sole piante arboree e arbustive, rilevate attraverso censimenti. La guida rappresenta una innovativa integrazione alle attività didattiche svolte nel Parco e verrà messa a disposizione di tutti i fruitori dello stesso: dagli studenti (dalle scuole elementari, alle superiori fino ai corsi universitari), agli abitanti del quartiere Savena e a tutti i visitatori che vogliano approfondire la conoscenza dell’ambiente che li circonda attraverso il riconoscimento delle piante arboree ed arbustive.



Avete trovato errori o problemi? Mandateci i vostri commenti.
Feedback