Alla scoperta delle piante
dell’Isola di Ventotene (LT)
Museo delle Migrazioni – Ventotene (LT) - Sistema museale naturalistico Regione Lazio RE.SI.NA.

Pier Luigi Nimis, Stefano Martellos
Sara Riello, Massimo D’Adamo, Fernando Spina, Gianluca Forti
Foto di Andrea Moro

Il Museo della Migrazione di Ventotene (LT), polo del Sistema Museale Regionale Naturalistico (RE.SI.NA.), è situato sull'isola di Ventotene in località 'Il semaforo' importante punto di sosta per gli uccelli impegnati nei lunghi voli stagionali sul Tirreno. Il museo racconta i misteri della migrazione degli uccelli sulla base dei dati raccolti dai ricercatori dell'Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale. Il museo sviluppa un percorso tra modelli, ricostruzioni e filmati per scoprire i motivi di viaggi tanto rischiosi, i meccanismi con cui si orientano i migratori e le rotte principali sul Mediterraneo senza dimenticare di osservare, dalla terrazza a picco sul mare, il volo degli uccelli in natura.

Con questa guida il museo vuole offrire uno strumento per riconoscere le piante più comuni e caratteristiche di Ventotene, isola di origine vulcanica con prati e lembi di macchia bassa sulle rupi, fondali tappezzati da colonie di Posidonia oceanica e splendidi litorali articolati in falesie, promontori e calette. L’area prescelta per il campo d’azione di questa guida corrisponde quindi all’intera isola, dalla spiaggia alle aree a macchia mediterranea. L’isola è inserita in due aree protette fra mare e terra, per un unico ambito tutelato: la Riserva Naturale Statale Isole di Ventotene e Santo Stefano e l'Area Marina Protetta.

Questa guida alle più comuni piante presenti nell’isola di Ventotene è stata realizzata in collaborazione con il Progetto Europeo CSMON-LIFE (LIFE13 ENV/IT/842). Trattandandosi di una guida centrata sul fiore, per determinare al meglio alcune piante può essere preferibile osservarle fiorite. Sono state prese in esame principalmente le piante più abbondanti e appariscenti. La offriamo a tutti i visitatori e alle scolaresche (elementari e medie) come supporto per riconoscere il mondo delle piante e dei fiori e la sua notevole diversità.



Avete trovato errori o problemi? Mandateci i vostri commenti.
Feedback