Guida ai licheni epifiti
dell'Orto Botanico delle Alpi Apuane

Pier Luigi Nimis, Stefano Martellos
Maria Ansaldi
Foto di AA.VV. dall'archivio di ITALIC

Questa guida ai più comuni licheni epifiti dell’Orto Botanico delle Alpi Apuane (Pian della Fioba, Massa Carrara, 900 m) è stata predisposta dal progetto europeo KeyToNature come strumento didattico per le scuole che visitano l’Orto. I macrolicheni si possono identificare anche senza l'uso del microscopio, mentre per i licheni crostosi è necessaria l'osservazione delle spore. La lista di specie deriva dal seguente lavoro: Loppi S., Putortì E., 2001. I licheni epifiti dell’Orto Botanico delle Alpi Apuane. Informatore Botanico Italiano, 33: 15-16.
Istituito nel 1996 per la salvaguardia e la valorizzazione della flora delle Alpi Apuane, l’Orto è dedicato al medico e botanico Pietro Pellegrini, nato a Carrara nel 1867, che dedicò gran parte della sua vita allo studio della flora apuana. L'Orto Botanico, di proprietà del Comune di Massa, viene gestito in collaborazione con le Università della Toscana.



Avete trovato errori o problemi? Mandateci i vostri commenti.
Feedback