Alberi, arbusti e liane
presso la scuola
ISTITUTO COMPRENSIVO DI FIUME VENETO, PIAZZA MARCONI 57 – FIUME VENETO (PN)

Pier Luigi Nimis, Stefano Martellos
Renata Callegari, Daniela Cristante, Enrico Peressutti, Pietro Pulvirenti, Santa Ricci, Lucia Zannese, Patrizia Zuccato
Foto di Andrea Moro

Al progetto sono coinvolti docenti di Scienze, Tecnologia, Arte e Immagine. I destinatari sono alunni delle classi prime della Scuola Secondaria di Primo Grado. Obiettivi: - Osservare, determinare e riconoscere gli alberi ed arbusti del giardino della Scuola e del contiguo argine del fiume Fiume in base alle loro caratteristiche: fusto, semi, foglie e fiori. - Conoscere ed utilizzare la tecnica dell’erbario. - Collaborare in gruppo tra pari e con l’adulto in attività di ricerca. - Comprendere l’importanza della biodiversità. Tempi: attività da svolgere durante tutto l’anno scolastico in orario curricolare e con maggior frequenza nel periodo delle fioriture. Circa 20 ore per classe. Metodo: attività laboratoriale in gruppi cooperativi. Strumenti: chiave di determinazione, testi scolastici, computer, pressa. La singola classe parteciperà a brevi uscite nei pressi della scuola per osservare, raccogliere dati e piante, determinare le singole specie attraverso l’uso della chiave. Il percorso formativo terminerà con la produzione di alcune pagine di erbario. Valutazione: Le verifiche saranno effettuate durante lo svolgimento del lavoro con un’osservazione attenta della partecipazione degli alunni durante le uscite, verranno utilizzate una verifica finale sommativa con la quale si potranno valutare le conoscenze e le abilità che gli alunni hanno acquisito, e un test finale di gradimento. La valutazione degli alunni terrà conto: del comportamento, della partecipazione, dell’interesse e dell’impegno; delle capacità manuali, logiche, espressive, tecniche, etc.; della socializzazione e cooperazione nel lavoro di gruppo.



Avete trovato errori o problemi? Mandateci i vostri commenti.
Feedback