Guida interattiva alle piante
del Parco Piuma-Isonzo di Gorizia
Istituto Tecnico per le Attività Sociali Gabriele d'Annunzio

P.L.Nimis, S. Martellos
E. Benes, P. Merluzzi, D. Tomasi, M.L. Zoratti
Foto di A. Moro

Guida alle piante di un parco sito presso il Fiume Isonzo a Gorizia, utilizzato come laboratorio naturale dall'Istituto "G. D'Annunzio". La lista, che comprende le piante più frequenti nei siti visitati dalla scuola, è stata redatta dal Dr. Pierpaolo Merluzzi. Il parco è situato sulla sponda destra dell’Isonzo e copre 32 ettari usufruibili dal pubblico, con importanti resti delle battaglie della prima guerra mondiale (trincee, camminamenti e postazioni delle battaglie dell’Isonzo). Esso è attraversato da alcuni affluenti minori dell’Isonzo, a carattere torrentizio. In seguito all’acquisizione dell’area da parte della Regione Autonoma Friuli-Venezia Giulia, avvenuta nel 1968, è stata realizzata un’opera di bonifica della discarica di rifiuti solidi urbani presente sulla sponda dell’Isonzo, che ha permesso di riportare la zona alla situazione naturale. L’area del Parco presenta zone antropizzate - caratterizzate da boschi con forte prevalenza di castagno e boscaglia con forte prevalenza di robinia – e zone costituite esclusivamente o prevalentemente da specie autoctone dove è possibile reperire boschi quercini a prevalenza di rovere ,bosco a carpino bianco, bosco ad ontano nero e ostrio-querceti. E’ utilizzato spesso per attività didattico-naturalistiche da parte delle scuole di Gorizia



Avete trovato errori o problemi? Mandateci i vostri commenti.
Feedback