Altre lingue
Microfunghi dell'aria e degli alimenti:
Chiave completa

G.C. VARESE, A. ANASTASI, A. BELARDO, V. FILIPELLO MARCHISIO
Responsabile scientifico: Prof. V. FILIPELLO MARCHISIO
Foto di AA. VV.

Questo strumento si propone di fornire, ad un pubblico di 'non specialisti', un sistema semplificato per l'identificazione, a livello di genere o di specie, dei principali funghi dell'aria e degli alimenti. La chiave è stata generata dal programma FRIDA (acronimo di FRiendly IDentificAtion), ideato e brevettato dall'Università di Trieste, che consente di creare sia chiavi stampabili secondo lo schema dicotomico classico (una serie di scelte numerate tra due opzioni che portano progressivamente, seguendo un sistema gerarchico, fino alla specie) sia chiavi ad entrata multipla consultabili solo al computer.
L’introduzione contiene, oltre ad una rapida descrizione delle tecniche per la preparazione del materiale da osservare, un sintetico richiamo alle principali caratteristiche dei funghi, con particolare riferimento a Zigomiceti, Ascomiceti e Deuteromiceti trattati nelle chiavi; un ulteriore aiuto, per la consultazione delle chiavi e l'interpretazione dei termini citati, può essere fornito dal glossario. La nomenclatura e le abbreviazioni degli autori si adeguano a quelle seguite dal Centraalbureau voor Schimmelcultures (CBS), consultabile al sito: http://www.cbs.knaw.nl



Avete trovato errori o problemi? Mandateci i vostri commenti.
Feedback